Piatti Tipici Piacentini a Gossolengo

Vino Trattoria Regina a Gossolengo Piacenza
La Trattoria Regina si trova a Gossolengo in provincia di Piacenza in località Quarto, distante dalla città 10 km. È una trattoria tipica piacentina nata nel 1992 come bar di paese; col passare degli anni si è rinnovata, trasformandosi in osteria e diventando un ristorante famoso e molto frequentato, mantenendo però sempre l'atmosfera semplice e familiare e perfezionando i piatti caratteristici della cucina piacentina.

Si trova in un paesino ed è conosciuto nella zona per la grande cortesia del personale; le pietanze vengono servite velocemente ma senza esagerare, in modo che il cliente non debba aspettare ma neanche sentirsi pressato dal cameriere che non vede l'ora di togliergli il piatto.

Il locale è molto carino, il servizio eccellente e i camerieri sono simpatici e cordiali, al punto da scambiare spesso battute e offrire il liquore della casa alla fine del pasto. L'atmosfera è resa molto rilassante dalla gentilezza del responsabile di sala Giampiero detto Piero e da Roberto, che oltre che della sala si occupa anche della cantina.

Ovviamente la cuoca Piera contribuisce sensibilmente a rendere la Trattoria Regina uno dei locali migliori della cucina tipica di Piacenza grazie alle sue prelibatezze realizzate sempre in maniera artigianale. Il servizio è veloce e puntuale anche quando il ristorante è molto pieno, il che capita spesso dal momento che i prezzi sono ottimi. Il locale è molto curato e vi sono tante fotografie all'interno che raccontano la sua storia; i gestori, oltre ad essere simpatici, gentili e cordiali sono anche attenti, suggeriscono i migliori piatti del giorno senza lesinare le spiegazioni sugli ingredienti e mostrano molta comprensione per chi non ha nessuna conoscenza delle specialità caratteristiche locali.

La trattoria è un po' fuori mano ma si raggiunge facilmente ed una volta entrati si respira subito la atmosfera familiare delle osterie di paese. I piatti sono sempre abbondanti ed il menu cambia a seconda delle stagioni; vi sono molti clienti fissi che conoscono i titolari e vanno a mangiare alla Trattoria Regina quando sanno che è il momento della zucca piuttosto che del cinghiale o degli insaccati. Piero e Roberto sono sempre disponibili a scambiare quattro chiacchiere con i clienti, molti sono diventati amici e ritornano spesso per un pranzo veloce di lavoro o una cena in compagnia.

Il personale è disponibile a soddisfare anche le esigenze dei bambini scaldando le pappe portate da casa oppure cucinando piatti apposta per i più piccoli. La Trattoria Regina è sempre aperta a pranzo e cena tranne il martedì sera e il mercoledì tutto il giorno.

Le nostre specialità

Cucina Tipica Trattoria Regina a Gossolengo Piacenza
Alla Trattoria Regina di Gossolengo (PC) si possono mangiare i migliori piatti tipici piacentini a partire dagli squisiti antipasti a base di salumi e formaggi piacentini tutti rigorosamente DOP: prosciutto, salame, pancetta, coppa e altre bontà sfiziose di produzione propria preparate con maestria dalla cuoca Piera.

Le specialità della casa sono abbondanti e suggerite di volta in volta dai gestori che non sbagliano mai e permettono ai clienti di mangiare cibi genuini e i migliori piatti tipici piacentini, dagli insaccati ai dolci.

Ogni cosa è preparata artigianalmente e tra i primi piatti spiccano le specialità con la zucca, al punto che molte persone si danno appuntamento in autunno quando è la stagione per mangiare i famosi tortelli con la zucca.

Tra i primi piatti spiccano i ravioli di patate, i pisarei e fasò e le chicche della nonna al gorgonzola. Altrettanto conosciuti i tortelli piacentini, i ravioloni con ripieno di stracotto e gli anolini in brodo. Con un antipasto e un primo accompagnati dal vino della casa si esce dal locale soddisfatti e ben decisi a ritornarci.

Le specialità di carne


Alla Trattoria Regina di Gossolengo in località Quarto, a 10 minuti di macchina da Piacenza, si possono assaporare tutte le specialità piacentine rigorosamente di produzione locale. Oltre ai salumi tipici e i primi piatti insuperabili che hanno reso la trattoria famosa in tutta la zona, spiccano le specialità a base di carne, anche queste stagionali e di produzione locale.

I secondi piatti spaziano dai bolliti agli arrosti e la caratteristica piccola di cavallo. Su ordinazione è possibile mangiare anche selvaggina, come anatra, lepre, e cinghiale con la polenta. La tasca di vitello ripiena e il roast-beef sono tra i secondi piatti che vanno per la maggiore e tra gli antipasti è da provare assolutamente il lardo. Gli antipasti e i secondi a base di carne sono ottimi e non manca nulla della cucina tipica piacentina, ma non da meno sono i dolci e i dessert, anche questi preparati artigianalmente da Piera.

La panna cotta con lo zabaglione è eccezionale e la crema pasticciera con i fichi è molto leggera e consistente e non rimane minimamente indigesta. Ottimi anche la torta di frolla e il Bonet.

Dove Siamo

Scrivici per maggiori informazioni